Calendario finanziario

 
Calendario
Previous Month    Nov   2014 Next Month  
 Lu   Ma   Me   Gi   Ve   Sa   Do 
27 28 29 30 31 01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Outlook Web App

Saipem si aggiudica un contratto del valore di 1,8 miliardi di dollari in Algeria

23 marzo 2009; h 12:00

San Donato Milanese (MI), 23 marzo 2009 – Saipem ha acquisito un nuovo contratto nelle costruzioni onshore in Algeria per un valore complessivo di circa 1,8 miliardi di dollari U.S.A.

Saipem ha firmato con la joint venture tra Eni e la compagnia petrolifera algerina Sonatrach il contratto di tipo chiavi in mano per la realizzazione di un impianto per il trattamento del gas proveniente dal giacimento Menzel Ledjmet East e dagli sviluppi futuri dei campi del CAFC (Central Area Field Complex). Il contratto prevede l’ingegneria, l’approvvigionamento di materiali e la costruzione di un centro di raccolta e trattamento del gas naturale con relative condotte di esportazione, che avrà una capacità produttiva di 350 milioni di piedi cubi di gas al giorno e di 35.000 barili al giorno di liquidi.
L’impianto sarà realizzato nell’area del bacino di Berkine, circa 1000 chilometri a sudest di Algeri.
La durata prevista dei lavori è di 36 mesi.