GESTIONE DEI RIFIUTI

Tutte le attività di Saipem sono caratterizzate da una produzione significativa di rifiuti.

Da qui nasce la necessità di adottare un approccio responsabile ai rifiuti generati. La gestione dei rifiuti è affrontata attraverso la seguente gerarchia.

  • RIDURRE - Eliminare o minimizzare il flusso dei rifiuti attraverso l’uso di procedure o tecnologie appropriate.
  • RIUTILIZZARE – Riutilizzo in loco dei rifiuti come materiali
  • RICICLARE - Elaborare e riutilizzare i rifiuti come materiali.
  • RECUPERARE - Elaborare e riutilizzare i rifiuti come carburanti.
  • SMALTIRE - Discariche, inceneritori.

Nell’ambito delle azioni volte a minimizzare la generazione dei rifiuti, la priorità è data ai rifiuti pericolosi. L’azienda promuove e implementa misure che consentano di sostituire i materiali pericolosi con alternative non nocive.

Saipem assicura una gestione appropriata dei rifiuti attraverso procedure/piani di Gestione dei Rifiuti a livello sia di Società sia di Progetto, con l’obiettivo di fornire una guida efficace per un’adeguata gestione dei rifiuti generati durante le attività di Saipem e di aiutare coloro che lavorano sugli impianti a familiarizzare con i concetti di differenziazione e minimizzazione dei rifiuti.

Un sistema di segregazione appropriato ridurrà i rifiuti conferiti in discarica e massimizzerà le opportunità di riciclaggio/riutilizzo.

metatags injection