Calendario finanziario

 
Calendario
Previous Month    Apr   2014 Next Month  
 Lu   Ma   Me   Gi   Ve   Sa   Do 
31 01 02 03 04 05 06
07 08 09 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 01 02 03 04

Outlook Web Access

Saipem si aggiudica nuovi contratti E&C Offshore per circa 600 milioni di dollari

16 dicembre 2011; h 10:50

San Donato Milanese (Milano), 16 Dicembre 2011 –Saipem si è aggiudicata nuovi contratti E&C Offshore in Sud America, per un valore di circa 600 milioni di dollari.

In Brasile, Saipem si è aggiudicata da Petrobras un contratto EPIC per la realizzazione del gasdotto Lula NE - Cernambi, nella Regione Pre-Salt del Santos Basin, circa 270 chilometri al largo della costa dello Stato di San Paolo.

Lo sviluppo prevede l’ingegneria, l’approvvigionamento, la fabbricazione e l’installazione di una condotta gas del diametro di 18 pollici e della lunghezza di 19 chilometri, e relative attrezzature sottomarine, che sarà posata a una profondità d’acqua massima di 2.200 metri. Il gasdotto collegherà il campo di Cernambi a un Collettore Centrale nel campo di Lula.

Le attività a mare saranno realizzate, durante la seconda metà del 2013, principalmente dalla nave Saipem FDS 2 per lo sviluppo di giacimenti in acque profonde. Questa è la terza condotta che parte dai nuovi FPSO situati nell’area del Pre-Salt (dopo Guara e Lula NE), e la terza che Saipem installerà utilizzando la nave FDS 2. La tecnologia di installazione, e nello specifico l’efficace capacità in J-Lay, rende la Saipem FDS 2 particolarmente adatta per la posa di gasdotti e condotte nelle acque ultra profonde dei giacimenti Pre-Salt in Brasile.

Questo è il primo progetto per il quale Saipem prevede di utilizzare la nuova base a Guarujá per la logistica e lo stoccaggio delle tubature.

In Venezuela, Saipem ha firmato con PDVSA Petroleo S.A. un contratto T&I per la realizzazione della condotta Dragon-CIGMA, nell’ambito del Progetto “Delta Caribe Oriental”.

Il contratto prevede il trasporto e l’installazione di un gasdotto, del diametro di 36 pollici e della lunghezza di circa 110 chilometri, che collegherà la piattaforma gas Dragon, situata a circa 50 chilometri al largo della costa nord-orientale del Venezuela, con il Complesso CIGMA, nei pressi di Guiria all’interno del Golfo di Paria, nello Stato del Sucre.

Le attività marine saranno portate a termine principalmente dal mezzo posatubi Castoro 7 e saranno completate nel primo trimestre del 2013.

Infine, Saipem ha negoziato diverse variazioni dello scopo del lavoro su contratti offshore esistenti in Nord e West Africa.

Saipem è organizzata in due unità di business – Engineering & Construction e Perforazioni - con un forte orientamento verso attività oil & gas in aree remote e in acque profonde. Saipem è leader nella fornitura di servizi di ingegneria, di procurement, di project management e di costruzione, con distintive capacità di progettazione ed esecuzione di contratti offshore e onshore anche ad alto contenuto tecnologico quali la valorizzazione del gas naturale e degli oli pesanti.

Sito internet:www.saipem.com
Centralino:+39-025201
Informazioni per gli azionisti
Saipem S.p.A., Via Martiri di Cefalonia, 67 - 20097 San Donato Milanese (MI)

Relazioni con gli investitori istituzionali e con gli analisti finanziari:
Telefono:+39-02520.34653 Fax: +39-02520.54295
E-mail:investor.relations@saipem.com