Calendario finanziario

 
Calendario
Previous Month    Set   2014 Next Month  
 Lu   Ma   Me   Gi   Ve   Sa   Do 
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 01 02 03 04 05

Outlook Web App

Saipem si aggiudica importante contratto "chiavi in mano" nel settore delle Costruzioni Mare

19 giugno 2002; h 12:00

Saipem si aggiudica importante contratto "chiavi in mano" nel settore delle Costruzioni Mare

Saipem, Società dell'Eni, ha acquisito il contratto "chiavi in mano" per la costruzione e l’installazione della piattaforma di produzione al largo delle coste occidentali della Libia per la produzione del gas che sarà importato in Italia attraverso il nuovo gasdotto mediterraneo.

Il contratto ha un valore totale di circa 620 milioni di euro (di cui 420 in quota Saipem) ed è stato assegnato, a seguito di una gara internazionale, al Consorzio costituito da Saipem SpA (leader) e Hyundai Heavy Industries.

Il contratto comprende il project management, l'ingegneria, l'approvvigionamento, la costruzione, il trasporto, l'installazione, la messa in operatività e l'assistenza nella gestione operativa della piattaforma per sei mesi. L’intero progetto si concluderà nel Luglio 2005 (compreso il periodo di gestione operativa).

Saipem realizzerà tutte le attività del progetto con l’esclusione dell’approvvigionamento dei materiali strutturali e della costruzione del deck(1) che saranno eseguiti da Hyundai.

La piattaforma sarà installata nel primo semestre 2004 in 190 metri di profondità d’acqua dal mezzo navale Saipem 7000, lo stesso che ha appena finito di posare il gasdotto Blue Stream nel Mar Nero.

(1) Deck: area di coperta, o ponte, di una piattaforma