Glossario

TERMINI FINANZIARI

IFRS

International Financial Reporting Standards (principi contabili internazionali) emanati dallo IASB (International Accounting Standards Board) e adottati dalla Commissione Europea. Comprendono: gli International Financial Reporting Standards (IFRS), gli International Accounting Standards (IAS), le interpretazioni emesse dall’International Financial Reporting Interpretation Committee (IFRIC) e dallo Standing Interpretations Committee (SIC) adottate dallo IASB. La denominazione di International Financial Reporting Standards (IFRS) è stata adottata dallo IASB per i principi emessi successivamente al maggio 2003. I principi emessi antecedentemente hanno mantenuto la denominazione di IAS.

Leverage

Misura il grado di indebitamento della società ed è calcolato come rapporto tra l’indebitamento finanziario netto e il patrimonio netto comprensivo degli interessi di terzi azionisti.

Margine di attività

Risultato Operativo prima delle spese generali.

ROACE

Indice di rendimento del capitale investito calcolato come rapporto tra l’utile netto prima degli interessi di terzi azionisti aumentato degli oneri finanziari netti correlati all’indebitamento finanziario netto, dedotto il relativo effetto fiscale, e il capitale investito netto medio.

ATTIVITA' OPERATIVE

Acque convenzionali

Profondità d’acqua inferiori ai 500 metri.

Acque profonde

Profondità d’acqua superiori ai 500 metri.

Buckle detection

Sistema che, basandosi sull’utilizzo di onde elettromagnetiche, nel corso della posa è in grado di segnalare il collasso o la deformazione della condotta posata sul fondo.

Bundles

Fasci di cavi.

Commissioning

Insieme delle operazioni necessarie per la messa in esercizio di un gasdotto, degli impianti e delle relative apparecchiature.

Decommissioning

Operazione richiesta per mettere fuori servizio un gasdotto o un impianto o le apparecchiature collegate. Viene effettuato alla fine della vita utile dell’impianto in seguito ad un incidente, per ragioni tecniche o economiche, per motivi di sicurezza e ambientali.

Deck

Area di coperta, o ponte di lavoro, di una piattaforma su cui sono montati gli impianti di processo, le apparecchiature, i moduli alloggio e le unità di perforazione.

Dynamic Positioning Heavy Lifting Vessel (Nave per grandi sollevamenti a posizionamento dinamico)

Mezzo navale dotato di gru di elevata capacità di sollevamento in grado di mantenere una posizione definita rispetto ad un certo sistema di riferimento con elevata precisione mediante la gestione di propulsori (eliche), in modo da annullare le forzanti ambientali (vento, moto ondoso, corrente).

EPC (Engineering, Procurement, Construction)

Contratto tipico del settore Costruzioni Terra avente per oggetto la realizzazione di impianti nel quale la società fornitrice del servizio svolge le attività di ingegneria, approvvigionamento dei materiali e di costruzione. Si parla di “contratto chiavi in mano” quando l’impianto è consegnato pronto per l’avviamento ovvero già avviato.

EPIC (Engineering, Procurement, Installation, Construction)

Contratto tipico del settore Costruzioni Mare avente per oggetto la realizzazione di un progetto complesso nel quale la società fornitrice del servizio (“global or main contractor”, normalmente una società di costruzioni o un consorzio) svolge le attività di ingegneria, approvvigionamento dei materiali, di costruzione degli impianti e delle relative infrastrutture, di trasporto al sito di installazione e delle attività preparatorie per l’avvio degli impianti.

Facilities

Servizi, strutture e installazioni ausiliarie necessarie per il funzionamento degli impianti primari.

Flare

Alta struttura metallica utilizzata per bruciare il gas che si separa dall’olio nei pozzi ad olio, quando non è possibile utilizzarlo sul posto o trasportarlo altrove.

Floatover

Metodo di installazione di moduli di piattaforme marine senza l’esecuzione di operazioni di sollevamento. Un mezzo navale specifico trasporta il modulo da installare, si posiziona internamente ai punti di sostegno, varia il proprio assetto operando sulle casse di zavorra e abbassandosi posa il modulo sui punti di sostegno. Una volta che il modulo è a contatto con i punti di sostegno, il mezzo navale si sfila e si provvede ad assicurare il modulo alla struttura di supporto.

FPSO vessel

Sistema galleggiante di produzione, stoccaggio e trasbordo (Floating Production, Storage and Offloading), costituito da una petroliera di grande capacità, in grado di disporre di un impianto di trattamento degli idrocarburi di notevole dimensioni. Questo sistema, che viene ormeggiato a prua per mantenere una posizione geostazionaria, è, in effetti, una piattaforma temporaneamente fissa, che collega le teste di pozzo sottomarine, mediante collettori verticali (riser) dal fondo del mare, ai sistemi di bordo di trattamento, stoccaggio e trasbordo.

GNL

Gas Naturale Liquefatto, ottenuto a pressione atmosferica con raffreddamento del gas naturale a -160°C. Il gas viene liquefatto per facilitarne il trasporto dai luoghi di estrazione a quelli di trasformazione e consumo. Una tonnellata di GNL corrisponde a circa 1.500 metri cubi di gas.

Gunitatura (concrete coating)

Rivestimento e zavorramento di condotte posate sul fondo del mare mediante cemento armato in modo da proteggere l’esterno della condotta da urti e corrosioni.

Hydrocracking (impianto di)

Impianto all’interno del quale viene realizzato il processo di separazione delle grosse molecole di idrocarburi.

Hydrotesting

Operazione eseguita con acqua pompata ad alta pressione (più alta della pressione operativa) nelle condotte per verificarne la piena operatività e per assicurare che siano prive di difetti.

Jacket

Struttura reticolare inferiore di una piattaforma fissata mediante pali a fondo mare.

Jack-up

Unità marina mobile di tipo autosollevante, per la perforazione dei pozzi offshore, dotata di uno scafo e di gambe a traliccio.

J-laying (posa a “J”)

Posa di una condotta utilizzando una rampa di varo quasi verticale per cui la condotta assume una configurazione a “J”. Questo tipo di posa è adatta ad alti fondali.

Midstream

Settore costituito dalle attività dedicate alla costruzione e gestione di infrastrutture per il trasporto idrocarburi.

Moon pool

Apertura dello scafo delle navi di perforazione per il passaggio delle attrezzature necessarie all’attività.

Mooring buoy

Sistema di ormeggio in mare aperto.

Offshore/Onshore

Il termine offshore indica un tratto di mare aperto e, per estensione, le attività che vi si svolgono; onshore è riferito alla terra ferma e, per estensione, alle attività che vi si svolgono.

Ombelicale

Cavo flessibile di collegamento che, in un unico involucro, contiene cavi e tubi flessibili.

Pig

Apparecchiatura che viene utilizzata per pulire, raschiare e ispezionare una condotta.

Piggy-backed pipeline

Pipeline di piccolo diametro, posto al di sopra di un altro pipeline di diametro maggiore, destinato al trasporto di altri prodotti rispetto a quello trasportato dalla linea principale.

Pile

Lungo e pesante palo di acciaio che viene infisso nel fondo del mare; l’insieme di più pali costituisce una fondazione per l’ancoraggio di una piattaforma fissa o di altre strutture offshore.

Pipe-in-pipe

Condotta sottomarina, formata da due tubazioni coassiali, per il trasporto di fluidi caldi (idrocarburi). Il tubo interno ha la funzione di trasportare il fluido. Nell’intercapedine tra i due tubi si trova del materiale coibente per ridurre lo scambio termico con l’ambiente esterno. Il tubo esterno assicura la protezione meccanica dalla pressione dell’acqua.

Pre-commissioning

Lavaggio ed essiccamento della condotta.

Pre-drilling template

Struttura di appoggio per una piattaforma di perforazione.

Pulling

Operazione di intervento su un pozzo per eseguire manutenzioni e sostituzioni marginali.

Rig

Impianto di perforazione, composto da una struttura a traliccio (torre), dal piano sonda su cui la torre è installata, e dalle attrezzature accessorie per le operazioni di discesa, risalita e rotazione della batteria di perforazione e per il pompaggio del fango.

Riser

Collettore utilizzato nei pozzi offshore con testa pozzo sottomarina per collegarla con la superficie.

ROV (Remotely operated vehicle)

Mezzo sottomarino senza equipaggio guidato e alimentato via cavo, utilizzato per attività di ispezione e per lavori subacquei.

S-laying

Posa di una condotta mediante l’avanzamento della nave sfruttando le qualità elastiche dell’acciaio, per cui la condotta assume una configurazione a “S”, con una estremità sul fondo e l’altra tenuta in tensione a bordo della nave. La posa a “S” viene utilizzata per i fondali medio-bassi.

Slug catcher

Impianto per la depurazione del gas.

Spar

Sistema di produzione galleggiante, ancorato al fondo marino mediante un sistema di ancoraggio semi-rigido, costituito da uno scafo cilindrico verticale che supporta la struttura di una piattaforma.

Spool

Inserto di collegamento tra una tubazione sottomarina e il riser di una piattaforma, o comunque inserto per collegare due estremità di tubazioni.

SURF facilities

Insieme di condotte ed attrezzature che collegano un pozzo od un sistema sottomarino con un impianto galleggiante.

Template

Struttura sottomarina rigida e modulare sulla quale vengono a trovarsi tutte le teste pozzo del giacimento.

Tendons

Tubi tiranti e stabilizzanti utilizzati per tensionare le Tension leg platform per permettere alla piattaforma la necessaria stabilità per la sua operatività.

Tension leg platform (TLP)

Piattaforma galleggiante di tipo fisso, mantenuta in posizione tramite un sistema tensionato di ancoraggio a cassoni di zavorra collocati a fondo mare. Il campo di applicazione di queste piattaforme è quello degli alti fondali.

Tie-in

Collegamento di una condotta di produzione ad un pozzo sottomarino o semplicemente giunzione di due tratti di pipelines.

Topside

Parte emersa di una piattaforma.

Trenching

Scavo di trincea, eseguito per la posa di condotte a terra e a mare.

Trunkline

Condotta utilizzata per il trasporto di greggio proveniente dai grandi depositi di stoccaggio ai luoghi di produzione, alle raffinerie, ai terminali costieri.

Upstream/Downstream

Il termine upstream riguarda le attività di esplorazione e produzione idrocarburi. Il termine downstream riguarda le attività inerenti il settore petrolifero che si collocano a valle della esplorazione e produzione.

Wellhead (testa pozzo)

Struttura fissa che assicura la separazione del pozzo dall’ambiente esterno.

Workover

Operazione di intervento su un pozzo per eseguire consistenti manutenzioni e sostituzioni delle attrezzature di fondo, che convogliano i fluidi di giacimento in superficie.

metatags injection